S E G U I C I 

 

Risorsa3

facebook
youtube
pinterest
instagram

M A N D A C I   U N A  M A I L

ciurimood@gmail.com

CIURI MOOD 2019 . DESIGN 

23/04/2017, 18:14



Le-strade-di-Noto
Le-strade-di-Noto
Le-strade-di-Noto
Le-strade-di-Noto
Le-strade-di-Noto
Le-strade-di-Noto
Le-strade-di-Noto
Le-strade-di-Noto


 tra assaggi e sorsi vari, ci siamo avventurate tra le vie del centro, dove tra i palazzi barocchi abbiamo riscoperto la bellezza, quella che noi amiamo, quella siciliana.



Ieri, 22 Aprile, ci siamo ritrovate a Noto dove è stata inaugurata l’Enoteca della strada del Vino e dei sapori della Val di Noto, in una location del tutto particolare: la loggia del mercato.

Ma prima di perderci nella strada del vino, tra assaggi e sorsi vari, ci siamo avventurate tra le vie del centro, dove tra i palazzi barocchi abbiamo riscoperto la bellezza, quella che noi amiamo, quella siciliana.

Al nostro arrivo decidiamo immediatamente di visitare la mostra  "Marc Chagall - Ottavio Missoni, Sogno e colore", a cura di Luca Missoni nonché figlio di Ottavio. 

Ci perdiamo tra fantasie, trame, arazzi, litografie ed acqueforti, il tutto accomunato da vivaci colori e visioni fiabesche ed oniriche! (per maggiori informazioni clicca qui).

Uscite dalla mostra, passeggiamo lungo il corso fino alla Porta Ferdinandea, chiamata anche Porta Reale, e decidiamo infine di visitare il Palazzo Nicolaci, sito nell’omonima via nota soprattutto per l’infiorata che si svolge ogni anno nel mese di Maggio!

Tornando al nostro Palazzo, puramente barocco, la prima cosa che ci colpisce sono le scalinate e le ampie stanze decorate mediante colori e temi scelti per ciascuna di esse: il palazzo comprende infatti la stanza blu, la stanza musicale, la stanza gialla e tante altre, degne di essere visitate, non per altro per la vista che si può godere affacciandosi da uno dei balconi presenti nell’edificio!

Completato il nostro giro turistico, ci avviamo verso la loggia del mercato la quale un tempo ospitava il mercato del pesce e della carne e che oggi, invece, ospita sia l’ Enoteca della strada del Vino e dei sapori della Val di Noto, sia l’Associazione Culturale "Regola d’arte" che tende a promuovere attraverso l’arte scultorea e pittorica l’Arte, quella condivisa e aperta a tutti. (Qui trovate il link alla loro pagina fb)

Una volta dentro l’Enoteca decidiamo di assaggiare i prodotti tipici netini e tra un Moscato e un Nero d’Avola, ci avviamo di nuovo verso il corso per rilassarci e prepararci al ritorno verso casa, con gli occhi pieni di colore e bellezza tutta siciliana! 
:) 


1

POTREBBE INTERESSARTI...

Le strade di Noto

23/04/2017, 18:14

Le-strade-di-NotoLe-strade-di-NotoLe-strade-di-NotoLe-strade-di-NotoLe-strade-di-NotoLe-strade-di-NotoLe-strade-di-NotoLe-strade-di-Noto

tra assaggi e sorsi vari, ci siamo avventurate tra le vie del centro, dove tra i palazzi barocchi abbiamo riscoperto la bellezza, quella che noi amiamo, quella siciliana.

SCOPRI LE ALTRE CATEGORIE

Create a website